Perdita di peso e gonfiore alle caviglie


Gonfiore alle caviglie e ai piedi: cause e prevenzione

Calze a compressione graduata: come agiscono? Il gonfiore alle caviglie e ai piedi è comune e normalmente non è motivo di preoccupazione, soprattutto se si è stati in piedi a lungo o avete camminato molto.

Tuttavia, se i piedi e le caviglie rimangono gonfi per molto tempo o sussistono altri sintomi, potrebbe essere il segnale di un grave problema di salute.

dovrei perdere peso prima della fecondazione in vitro perdere velocemente il grasso in vita

A continuazione troverete alcune delle cause del vostro gonfiore alle caviglie e ai piedi. La più comune è la distorsione della caviglia, che provoca lo stiramento eccessivo dei legamenti di questa zona.

Per ridurre il gonfiore causato da una lesione al piede o alla caviglia è necessario riposare ed evitare di camminare finché la lesione non migliora.

Caviglie gonfie Che cosa sono le caviglie gonfie? Le caviglie gonfie dipendono da un accumulo di liquido causato dalla ritenzione idrica che genera un gonfiore che coinvolge, altre alle caviglieanche cosce, polpacci e piedi; di solito il problema colpisce le persone di una certa età, chi è in sovrappeso, chi soffre di problemi alle vene e le donne in gravidanza. Quali sono le cause delle caviglie gonfie?

Applicate delle borse di ghiaccio, avvolgete la caviglia con una benda ben tirata e tenete il piede su uno sgabello o su un cuscino. Se il gonfiore e il dolore sono acuti o non migliorano con il trattamento a casa, consultate un perdita di peso e gonfiore alle caviglie. Viene filtrata attraverso i linfonodi che catturano ed eliminano le sostanze indesiderate, come i batteri.

Ritenzione idrica e gambe gonfie: rimedi e dieta

Se avete seguito una terapia per il cancro e avete sofferto di gonfiore, consultate subito il vostro medico. Normalmente le vene permettono al sangue di scorrere verso il basso tramite le valvole. Quando queste valvole si danneggiano o si debilitano, il sangue e il liquido che scorre verso il basso sono trattenuti nel tessuto molle degli arti inferiori, specialmente delle caviglie e dei piedi.

sana perdita di peso in 12 settimane messaggi di condoglianze per la perdita di un padre

Se presentate segni di insufficienza venosa, consultate il medico. Le persone che soffrono di neuropatia diabetica o altri problemi nervosi dei piedi rischiano maggiormente di contrarre infezioni ai piedi. Se soffrite di diabete ricordatevi di controllare ogni giorno la presenza di vesciche o piaghe nei piedi.

guru mann perdita di grasso lottando per perdere peso

I danni al nervo possono mascherare la sensazione di dolore e i problemi ai piedi si sviluppano rapidamente. Se notate un piede gonfio o una vescica che sembra essere infetta, parlatene subito con il vostro medico.

Leggete anche: Come riconoscere e trattare il diabete Coagulo di sangue I coaguli di sangue che si formano nelle vene delle gambe possono trattenere il flusso di ritorno del sangue dalle gambe al cuore e causare gonfiore alle caviglie e ai piedi.

come bruciare i grassi facendo pesi pulire 9 per sempre vivere la perdita di peso

I coaguli di sangue possono essere superficiali si formano nelle vene proprio sotto perdita di peso e gonfiore alle caviglie pelle o profondi una condizione conosciuta come trombosi venosa profonda. Questi ultimi possono bloccare una o più delle vene principali delle gambe.

migliore scala per la perdita di grasso 24 settimane per perdere peso

Sono potenzialmente letali se si spostano fino al cuore o ai polmoni. Se soffrite di gonfiore a una gamba, con febbre lieve e anche un cambio di colore della gamba interessata, chiamate immediatamente un medico. Potrebbe essere necessario un trattamento con anticoagulanti.

Anche le malattie renali possono causare gonfiore ai piedi e alle caviglie. Le malattie epatiche possono danneggiare la produzione di una proteina chiamata albumina che evita che il sangue fuoriesca dai vasi sanguigni verso i tessuti circostanti.

Assunzione di farmaci Molti farmaci possono causare gonfiore ai piedi e alle caviglie come possibile effetto collaterale, come ad esempio: medicine contenenti estrogeni si trovano nei contraccettivi orali e nei farmaci per la terapia ormonale sostitutiva e testosterone. Farmaci calcio antagonisti. Steroidi, inclusi steroidi androgeni e anabolizzanti e corticosteroidi come il prednisone Antidepressivi, tra cui: triciclici, come nortriptilina, desipramina e amitriptilina; inibitori delle monoaminossidasi MAO come la fenelzina e la tranilcitpromina.

Se il gonfiore alle caviglie è accompagnato da altri sintomi come fatica, perdita di appetito e aumento di peso, consultate il vostro medico immediatamente. Se avete difficoltà nel respirare o dolore, pressione od oppressione sul petto, rivolgetevi al pronto soccorso.