Perdere grasso come atleta


Dimagrire senza penalizzare la performance: una guida pratica di Massimo Pratelli Il controllo del peso corporeo è un fattore determinante in numerosi sport.

perdere grasso come atleta

Ma è possibile perdere peso in modo semplice ed efficace, senza allo stesso tempo perdere i guadagni prestativi per i quali si è fatta tanta fatica in allenamento? È possibile mantenere forza, velocità, potenza e resistenza mentre si scende di peso?

  1. Perdita di peso usando i parassiti
  2. Yana Didenko Avere la pancia piatta è una priorità per molte donne di ogni età.
  3. Ormoni, Allenamento e Dieta Introduzione Grasso localizzato è una dicitura impropria e comunemente utilizzata per indicare il maggior spessore — rispetto alla media corporea — di alcuni pannicoli adiposi.
  4. Perdere peso, senza perdere muscoli - Equipe Enervit

La risposta è sicuramente affermativa — entro certi limiti — ed i meccanismi per arrivarci sono molto più semplici di quanto si possa pensare.

Vediamo come fare.

UN PO' DI CHIAREZZA SUL CONSUMO DEI GRASSI

Non è facile determinare il fabbisogno calorico a partire dalle formule classiche perché i fattori che lo influenzano sono, come già detto, molteplici e le formule sono standardizzate per la media della popolazione e non tarate sugli atleti.

Il piano alimentare Il nostro piano alimentare sarà suddiviso in tre fasi principali: una prima fase di reset del metabolismo, una seconda fase di dimagrimento blando ed una terza ed ultima fase di rifinitura, nella quale si da una stretta finale al tutto.

perdere grasso come atleta

Il nostro corpo ha una grande capacità di adattamento che ci consente di sopravvivere in situazioni limite ed è in grado di regolare il proprio consumo calorico in funzione della quantità di cibo che consumiamo.

In parole semplici, più mangio più consumo e, viceversa, meno mangio e più il mio metabolismo tenderà a rallentare per risparmiare energie preziose per la sopravvivenza. È proprio questo meccanismo che provoca lo stallo della maggior parte delle diete e il guadagno di peso post- dieta. Un atleta impegnato in uno sport di forza avrà la necessità di una quota proteica maggiore rispetto ad un atleta che pratica una disciplina sportiva di endurance, che privilegerà i perdere grasso come atleta.

perdere grasso come atleta

Vediamo un perdere grasso come atleta di esempi pratici. Ricorda che la fase 1 è cruciale per la buona riuscita del programma, perché useremo questa dieta base come riferimento durante tutta l durata del percorso, utlizzando alcune tecniche per ingannare il metabolismo ed indurlo a comportarsi come vogliamo noi.

In questa fase alterneremo la nostra dieta base con una versione leggermente modificata, nella quale avremo tolto 25g di carboidrati, pari a calorie. Moderazione, mi raccomando! La settimana successiva faremo la stessa cosa togliendo, sempre a giorni alterni, 40g di carboidrati pari a kCal.

perdere grasso come atleta

La terza settimana ne toglieremo 60g e la quarta settimana 75g. Terminate le 4 settimane nelle quali abbiamo alternato la dieta base con quella modificata, concluderemo la fase 2 con una settimana nella quale consumeremo tutti i giorni la dieta base.

Il piano alimentare

È giunto il momento di fare sul serio! Questa volta useremo la nostra dieta base e due versioni modificate, che chiameremo rispettivamente A, B e C dove la A è la base.

Se queste sono le discipline nelle quali, da sempre, il problema è più sentito, il controllo del peso è oggi essenziale anche in molti altri sport, come quelli di squadra. E questo è da evitare, perché tenderebbe a determinare una riduzione delle capacità di prestazione sportiva. Molto più standardizzati, invece, saranno i provvedimenti dietetici da utilizzare a supporto della massa muscolare durante la riduzione del peso. Regola nr. I deficit calorici drastici, impostati per ridurre velocemente il peso, metteranno in crisi il sistema e si verificheranno effetti sfavorevoli di vario tipo, tra i quali la perdita di massa muscolare.

Nel nostro caso andremo a togliere dalla dieta campo di perdita di peso bulgaria circa g di carboidrati, per un totale di kCal. La quota proteica deve essere sempre salvaguardata, in particolare per chi pratica sport di forza, per preservare la massa muscolare. Questo programma, semplice ma efficace, consente a chiunque di controllare in modo agevole il peso senza doversi sottoporre a privazioni o a pratiche che finirebbero inevitabilmente per danneggiare la prestazione.

  • Dimagrire senza penalizzare la performance: una guida pratica – Rawtraining
  • Qual è l eccessiva perdita di peso
  • Tradurre la perdita di peso in spagnolo
  • Sono solo una rassegna di evidenze scientifiche presentate al solo scopo di informare.
  • Come dimagrire velocemente 1/4 |Bodybuilding-natural
  • Attività aerobica e consumo di grassi
  • Tuttavia non è possibile dare un valore di pulsazioni specifico poiché la frequenza cardiaca massima varia da soggetto a soggetto.