Vampate di grasso, Dimagrire in menopausa: tutti i consigli | Riza


La menopausa inizia ufficialmente quando una donna non ha avuto un ciclo mestruale per 12 mesi consecutivi.

Si tratta della tappa fisiologica nella vita della donna che coincide con la fine della capacità riproduttiva: un passaggio evolutivo, che, come tale, va considerato una nuova condizione di normalità. Prevenire e curare i disturbi della menopausa è possibile! Cosa è la menopausa? Alle alterazioni ormonali possono associarsi altri sintomi: elevati livelli di colesterolo, trigliceridi e glicemia vampate di grasso urogenitali disturbi urinari, secchezza vaginale, dolore durante i rapporti sessuali disturbi vasomotori affaticamento, vampate di calore, dolori muscolari disturbi psicologici ansia, difficoltà di concentrazione,calo della libido, irritabilità A che età si va in menopausa? I sintomi della menopausa Quando calano gli estrogeni la donna è più esposta al rischio di alcune malattie.

Questo aumenta il rischio di sindrome metabolica, diabete di tipo 2 e malattie cardiache. Pertanto, le strategie che favoriscono la perdita di grasso addominale sono particolarmente importanti in questa fase della vita di una donna.

Vampate di calore fuori dalla menopausa?

Le vampate di grasso sono importanti, ma le diete ipocaloriche non funzionano bene a lungo termine Per perdere peso è necessario un deficit calorico. Dimagrire in menopausa è difficile perché in questo periodo, la spesa energetica a riposo di una donna diminuisce. La ricerca mostra che limitare eccessivamente le calorie provoca la perdita di massa muscolare e un ulteriore calo del tasso metabolico.

Quindi, se è vero che le diete a basso contenuto calorico possono causare una perdita di peso a breve termine, i loro effetti sulla massa muscolare e sul tasso metabolico renderanno difficile il mantenimento del peso.

Dimagrire in menopausa: più semplice di quanto pensi

Per dimagrire in menopausa, la ricerca suggerisce puntare invece alla qualità dei cibi che porti vampate di grasso tavola, prestando semplicemente attenzione alle dimensioni delle porzioni. Le dieta sane che funzionano per dimagrire in menopausa Voglio ora parlarti di tre diete salutari che hanno dimostrato di aiutare a perdere peso in menopausa.

La dieta chetogenica Molti studi hanno dimostrato che le diete a basso contenuto di carboidrati, come la dieta chetogenica, sono eccellenti per la perdita di peso in menopausa.

Menopausa - Rimedi Naturali, Erboristeria, Fitoterapia

In questo modo, si aumenta il consumo energetico dei grassi contenuti nel suo tessuto adiposo. Per questo motivo è perfetta per dimagrire in menopausa e ti farà sperimentare anche molti altri benefici per la tua salute e il benessere del tuo corpo.

Proprio grazie allo stato di chetosi, il tuo corpo letteralmente si trasformerà, assumendo una forma fisica migliore, rilasciando gli accumuli adiposi in eccesso.

Guarda il video

La dieta chetogenica si basa su alimenti veri, la perdita di peso invertirà i pcos processati, e comprende principalmente: grassi sani, carne, pesce, uova e verdure.

Questi alimenti forniscono al tuo corpo i nutrienti essenziali di cui ha bisogno e cambieranno la fonte di energia con cui il tuo corpo lavorerà, passando dalla combustione dei carboidrati a quella dei grassi. La maggior parte degli studi sulla dieta mediterranea ha preso in considerazione sia uomini che donne, e non ha indagato specificatamente la situazione delle donne in menopausa.

Tuttavia, in uno studio che è stato condotto su uomini e vampate di grasso di oltre 55 anni che hanno seguito una dieta mediterranea, sono state registrate riduzioni significative di grasso addominale.

Integratore per dimagrire in menopausa: la composizione

La dieta vegetariana o vegana Le diete vegetariane e vegane hanno anche mostrato risultati in termini di perdita di peso. Uno studio condotto su un gruppo di donne in menopausa a cui era stata assegnata una dieta vegana, ha riportato una significativa perdita di peso e alcuni miglioramenti sotto il profilo della salute.

Anche se tutti i tipi di allenamento di resistenza sono benefici, una recente ricerca suggerisce che è meglio eseguire più ripetizioni, soprattutto per ridurre il grasso addominale. Dormire vampate di grasso Godere di un sonno di qualità è importante vampate di grasso ottenere e mantenere un peso sano.

vampate di grasso

Purtroppo, molte donne in menopausa hanno difficoltà a dormire a causa di vampate di calore, sudorazione notturna, stress e altri effetti fisici derivanti dalla carenza di estrogeni. Trovare un modo per alleviare lo stress Trovare sollievo dallo stress è molto importante anche durante la transizione alla menopausa.

vampate di grasso

Oltre ad aumentare il rischio di malattie cardiache, lo stress porta ad un elevato aumento dei livelli di cortisolo. Questo fattore è associato ad un vampate di grasso di grasso addominale e ad una minore possibilità di dimagrire in menopausa.

Ymea Pancia Piatta: integratore per il gonfiore in menopausa

Altri suggerimenti per la perdita di peso in menopausa Ecco alcuni altri validi consigli che possono aiutare a dimagrire in menopausa, o a qualsiasi età. Mangia molte proteine.

vampate di grasso

Le proteine mantengono sazi e soddisfatti, aumentano il tasso metabolico e riducono il rischio di perdere massa muscolare durante il dimagrimento.

Includi i latticini nella tua dieta.

Vampate di Calore in Menopausa

La ricerca suggerisce che i prodotti caseari possono aiutarti a vampate di grasso il grasso mantenendo la massa muscolare. Tuttavia, assumili con moderazione perché sono pro-infiammatori. Mangia cibi ricchi di fibre solubili.

vampate di grasso

Bevi tè verde. Le sostanze antiossidanti contenute nel tè verde possono aiutare a bruciare i grassi, in particolare se associati ad un allenamento di resistenza; Pratica il mindful eating.

Dimagrire in menopausa: tutti i consigli | Riza

Se vuoi dimagrire in menopausa, è importante che tu compia dei cambiamenti che si possano mantenere a lungo termine. Anche se perdere peso è il tuo obiettivo principale, occorre che ti concentri anche sulla tua salute, e non solo sul numero che compare sulla bilancia. Mantieni uno stile di vita sano facendo esercizio fisico, dormendo abbastanza, concentrandoti su una dieta a basso contenuto di carboidrati e praticando il mindful eating.