Tumori surrenali e perdita di peso


Sta per compiere un lungo viaggio che la porterà in Australia, dopo più di due anni di sofferenza provocati dalla sindrome di Cushing.

tumori surrenali e perdita di peso

Anzi, continuavo ad ingrassare. Familiari e amici mi facevano notare la cosa e il dietologo prese ingiustamente ad accusarmi di non seguire i suoi consigli.

tumori surrenali e perdita di peso

Verso la fine delGiulia ha iniziato a soffrire con maggior frequenza di attacchi di dissenteria, scoprendosi più suscettibile alle infezioni, facendo i conti con ricorrente gonfiore ai piedi e registrando preoccupanti ed estesi ematomi su tutto il corpo, tumori surrenali e perdita di peso da vuoti di memoria e transitori episodi di calo del visus.

Successivamente, ho eseguito un esame della tensione oculare e una densitometria ossea che ha messo in evidenza un principio di osteoporosi. Il dosaggio dei livelli di ACTH ormone adrenocorticotropo ha rivelato che la malattia era dovuta ad un tumore del surrene. Desideravo solo tornare a stare bene e a godermi i miei bambini.

tumori surrenali e perdita di peso

Oggi, Giulia è la stessa bella ragazza dei tempi del liceo e non sembra più manifestare i sintomi della malattia, anche se lei stessa rammenta che il suo corpo ne conserva le cicatrici, sia interiori che esteriori.

I pazienti in cui la sindrome è dovuta ad adenomi ipofisari malattia di Cushing si sottopongono a continue operazioni che spesso non sono sufficienti a rimuovere questi piccolissimi tumori, che sono causa della loro malattia, e sono costretti a convivere per lungo tempo con un insieme di sintomi che inficiano pesantemente la qualità della vita.

tumori surrenali e perdita di peso

Nella sfortuna della malattia, posso dire di essere stata fortunata, perché la localizzazione del problema a livello del surrene ha permesso di porvi rimedio con la chirurgia.

Articoli correlati.